togliere un dente

Quanto costa togliere un dente? Curiosità e costi sull’estrazione dei denti.

Quanto costa togliere un dente?

Pima di svelare i costi, facciamo un passo indietro: perché vengono rimossi i denti?

Mentre molti adolescenti e adulti si tolgono solo i denti del giudizio, ci sono altri motivi per cui l’estrazione dei denti potrebbe essere necessaria.

Carie eccessiva, infezione dentale e affollamento possono richiedere l’estrazione di un dente. Coloro che ricevono l’apparecchio potrebbero aver bisogno di rimuovere uno o due denti per lasciare spazio agli altri denti mentre si spostano in posizione. Inoltre, coloro che sono sottoposti a chemioterapia o stanno per avere un trapianto di organi potrebbero aver bisogno di rimuovere i denti compromessi per mantenere la bocca sana.

L’estrazione del dente è eseguita da un dentista o da un chirurgo orale ed è una procedura ambulatoriale relativamente rapida con anestesia locale, e in pochi casi generale. Togliere i denti visibili è una semplice operazione di estrazione. I denti che sono rotti, sotto la superficie o colpiti richiedono viceversa una procedura più complessa.

Qual’è il prezzo per l’estrazione di un dente?

Il costo per togliere un dente varia ampiamente a seconda dello stato del dente stesso. L’estrazione semplice di solito costa tra i 75 e i 200 euro per dente e può essere maggiore a seconda del tipo di anestesia di cui hai bisogno.

Il costo per togliere i denti inclusi è significativamente più alto e può arrivare anche oltre i 1000 euro. Anche il luogo in cui vivi può influire su quanto paghi per la procedura, poiché molti servizi sono adattati al costo della vita della zona.

Cosa fare prima di togliere un dente

Prima di programmare la procedura, il dentista eseguirà una radiografia del dente. Assicurati di informare il tuo dentista di eventuali farmaci che prendi, nonché di vitamine, integratori e farmaci da banco.

Inoltre, informa il tuo dentista di una delle seguenti condizioni:

  • un difetto cardiaco congenito
  • diabete
  • malattia del fegato
  • malattia della tiroide
  • malattia renale
  • ipertensione
  • valvole cardiache danneggiate
  • malattia surrenale
  • sistema immunitario compromesso

Il dentista potrebbe voler assicurarsi che tutte le condizioni siano stabili o trattate prima di sottoporti all’estrazione del dente. Potrebbero essere prescritti antibiotici nei giorni precedenti la procedura se:

  • il tuo intervento potrebbe essere lungo
  • hai un’infezione o un sistema immunitario debole
  • hai una condizione medica specifica

È inoltre utile tenere a mente quanto segue per il giorno in cui toglierai il dente al fine di garantire il trattamento migliore:

  • Se riceverai un’anestesia endovenosa (IV), non mangiare o bere per sei-otto ore prima dell’appuntamento.
  • Non fumare.
  • Informa il tuo dentista se hai ad esempio influenza, poiché potrebbe essere necessario riprogrammare.
  • Informa il tuo dentista se hai avuto nausea o vomito la sera prima, il che potrebbe richiedere un’anestesia diversa o una riprogrammazione.
  • Se stai ricevendo un’anestesia generale, cerca di essere accompagnato da una seconda persona.

Se ne vuoi sapere di più, leggi il nostro articolo dedicato qui, oppure contattaci per fissare una prima visita e valutare la tipologia di estrazione più adatta alle tue esigenze!