pulizia dei denti

La pulizia dei denti è una giusta abitudine che andrebbe fatta correttamente dopo ogni pasto e ogni giorno.

Pulizia dei denti

E’ importante pulire i denti con accortezza. Una cosa che andrebbe fatta ogni giorno e, soprattutto, dopo ogni pasto. Esiste però un’altra pulizia dei denti, quella professionale, che è svolta dal dentista quando il paziente ne ha più bisogno.

Il modo migliore di avere sempre denti sani e puliti è quello di effettuare una corretta igiene orale a casa. Una buona pulizia dei denti deve essere compiuta grazie a tre elementi importantissimi: spazzolino, filo interdentale e collutorio.

Quale spazzolino scegliere?

Spazzolino da denti, quale scegliere? Per prima cosa bisogna prendere spazzolini di grandezza proporzionata alla propria bocca, con setole di nylon, e di media durezza. Infatti Gli spazzolini rigidi non sono efficaci nella pulizia dei denti, anzi possono essere dannosi per le gengive e per lo smalto.

Finita la pulizia lo spazzolino deve essere pulito e asciugato. Successivamente deve essere messo in un bicchiere all’aria aperta con la testina verso l’alto e coperto con la apposita testina. E’ consigliato infine cambiarlo ogni tre mesi.

Quale dentifricio comprare?

È importante usare il dentifricio adatto. Come ad esempio dentifricio al fluoro, che prevengono le carie.

Filo interdentale

Il filo interdentale è importante perchè va a pulire dove lo spazzolino non arriva. Deve essere passato fra dente e dente. Il filo interdentale dovrebbe essere passato prima della pulizia con lo spazzolino.

Colluttorio

Il collutorio è, come gli altri due elementi sopra citati, altrettanto importante. E’ un valido aiuto per combattere i batteri residui nella zona orale. E’ sempre consigliato però, prima di acquistarlo, rivolgersi al proprio dentista che saprà consigliarvi sul prodotto idoneo alla vostra persona.

Pulizia dei denti dal dentista

La pulizia dei denti a casa è importante ma non è sufficiente. E’ necessario sottoporsi periodicamente a delle visite dentistiche per poter verificare lo stato della propria igiene orale effettuando così una pulizia dentale professionale.

Pulizia dentale professionale

La pulizia dei denti professionale è una procedura che è eseguita da igienisti specializzati allo scopo di rimuovere le incrostazioni di placca e di tartaro. Se svolta con costanza e a intervalli regolari, permette di prevenire malattie come piorrea e gengiviti, e carie.

Sono molti i vantaggi della pulizia dentale professionale: innanzitutto la rimozione completa di placca e tartaro, anche in profondità e sotto le gengive. Ciò previene malattie e problemi del cavo orale, lo sbiancamento dello smalto, il rinforzamento dei denti. Inoltre è un ottimo rimedio contro l’alitosi e la perdita prematura di denti.

Non c’è una frequenza prefissata per svolgere la pulizia dentale professionale: è il dentista che deve consigliarvi la frequenza. Diciamo che per dei buoni risultati è consigliata due volte all’anno

Quanto costa pulizia dei denti?

La pulizia dentale professionale è una pratica vantaggiosa che pulisce a fondo tutti i denti e mantiene controllata la salute della bocca. La pulizia dentale non è costosa: il costo si aggira sui 50-100 euro e varia in base all’intervento.

Per questo motivo si consiglia di effettuare la pulizia dei denti professionale almeno un paio di volte all’anno.

GUARDA I NOSTRI CASI CLINICI >>

Contattaci per fissare una prima visita e valutare la soluzione più adatta in base alle tue esigenze!