Protesi supportate da impianti

Cosa sono le protesi supportate da impianti?

Protesi supportate da impianti

Trovi troppo ingombrante il lavoro quotidiano di pulizia e manutenzione della protesi? Ti manca mangiare i tuoi cibi preferiti e goderti il ​​tuo tempo? Se sei pronto a fare un cambiamento e a migliorare la qualità della tua vita, allora è il momento di leggere questo articolo.

Cosa sono le protesi supportate da impianti?

Le protesi supportate da impianti, note anche come “protesi su impianto”, sono protesi dentali a palato completo che combinano protesi e impianti dentali.

A differenza delle protesi tradizionali, le protesi supportate da impianti sono ancorate da impianti dentali incorporati nell’osso mascellare, piuttosto che poggiare sulle gengive ed essere fissate con adesivi per protesi. Tali protesi possono essere sia rimovibili che permanenti: le protesi rimovibili supportate da impianti devono essere estratte per la pulizia, mentre quelle permanenti possono essere rimosse solo presso uno studio dentistico.

Generalmente, le protesi supportate da impianti sono un’ottima opzione quando non ci sono denti rimasti nella mascella, ma c’è un’adeguata mandibola per supportare gli impianti. Più comunemente, questo tipo di denti protesici viene utilizzato per la mascella inferiore, fornendo la necessaria stabilità alla protesi, poiché le protesi convenzionali spesso si sentono instabili nella regione della mascella inferiore.

Tuttavia, è possibile ricevere anche protesi supportate da impianti per l’arcata superiore.

Vantaggi delle protesi su impianto

Rispetto ad altre opzioni di sostituzione dei denti mancanti, gli impianti dentali rappresentano la soluzione ottimale per la sostituzione dei denti a lungo termine. Ecco i principali vantaggi delle protesi supportate da impianti per la sostituzione dell’intera arcata:

Manutenzione della protesi

Gli impianti protesici hanno l’aspetto e la funzione proprio come i denti naturali, il che ti consente di riconquistare la tua fiducia e ripristinare la struttura del tuo viso e l’estetica del tuo sorriso.

Comfort

Le protesi supportate da impianti sono molto più comode e stabili rispetto a quelle rimovibili tradizionali. Sono personalizzati per adattarsi con precisione alla bocca del paziente e consentono una migliore distribuzione della forza di masticazione, ripristinando una comoda capacità di mordere e masticare.

Facile Manutenzione

Le protesi totali permanenti supportate da impianti non devono essere rimosse per la pulizia, puoi spazzolarle come faresti con i denti naturali.

Conservazione ossea

Poiché gli impianti dentali sostituiscono alcune delle radici dei denti naturali, il tuo osso naturale sarà meglio preservato a lungo termine, rispetto alle protesi convenzionali.

Tempo di guarigione più breve

Rispetto agli impianti convenzionali la procedura è meno invasiva con il minimo disagio postoperatorio.

Durano di più

Gli impianti protesici sono creati per durare a lungo. Quando richiedono la sostituzione, si tratta di una procedura rapida e semplice, poiché viene sostituita solo la parte superiore della protesi. Gli impianti dentali a supporto della protesi, d’altra parte, possono durare una vita con una corretta manutenzione.

Vantaggi delle protesi su impianto

Prima di arrivare al risultato finale sono necessarie le seguenti fasi.

Chirurgia implantare

Prima di tutto, dovrai sottoporti a un intervento chirurgico in studio, in cui saranno posizionati gli impianti nella tua mascella. Gli impianti dentali sono costituiti da piccole viti metalliche che si agganciano alla tua dentiera. Se non si dispone di ossa sufficienti, potrebbe essere necessaria un’ulteriore procedura di innesto osseo o optare per un impianto zigomatico.

Guarigione

Dopo che gli impianti sono stati inseriti, dovrai aspettare che la tua mandibola si fonda o si osteointegra con loro. Per gli impianti della mascella inferiore, il tempo di attesa è di tre o quattro mesi, mentre la mascella superiore richiederà da cinque a sei mesi.

Impronta

Il dentista dovrà anche prendere un’impronta delle gengive e dei monconi per creare una struttura protesica personalizzata che si adatti perfettamente alla tua bocca.

Posizionamento della protesi

Infine, la tua dentiera verrà posizionata. Se si adatta bene, i denti sostitutivi verranno fissati alla struttura della protesi. 

Subito dopo l’applicazione della tua protesi implantare, la tua capacità di parlare e masticare migliorerà e sarai di nuovo in grado di sorridere con sicurezza.

Posizionamento degli impianti protesici

Con le protesi supportate da impianti, gli impianti sono posizionati strategicamente all’interno della mascella per fornire ancoraggi forti e fissi ai denti artificiali. 

La parte anteriore della mascella ha più osso rispetto all’area posteriore. Per questo motivo, gli impianti protesici vengono spesso posizionati più vicino alla parte anteriore della bocca. Se i denti mancano per un periodo di tempo più lungo, un’ulteriore perdita ossea è un altro fattore che contribuisce alla scelta della parte anteriore dell’osso mascellare.

Inoltre, la parte anteriore della mascella non contiene nervi o altre strutture che potrebbero interferire con la posizione degli impianti.

Complicazioni che possono insorgere con protesi supportate da impianti

Proprio come con qualsiasi intervento chirurgico, ci sono alcuni rischi associati all’ottenimento di protesi supportate da impianti. Ecco perché è importante dedicare il proprio tempo alla conoscenza della procedura e alla discussione dei potenziali rischi con dentisti esperti e qualificati.

La scelta di un professionista dentale di grande esperienza, specializzato in dentiere e impianti dentali, contribuirà ad eliminare il rischio di un adattamento sbilanciato che può causare la perdita degli impianti dentali.

 

Se ne vuoi sapere di più, contattaci per fissare una prima visita e valutare la tipologia di impianto più adatto alle tue esigenze!