Notizie

Sensibilità e malattie dentali durante la gravidanza

La gravidanza è un bellissimo momento, in cui però si è molto più vulnerabili alle malattie e purtroppo si può essere soggetti a una sensibilità dentale particolarmente intensa.

Ovviamente in questo periodo si cerca di mantenersi il più sane possibile per assicurare la miglior crescita del proprio figlio ancora in grembo. Inoltre la gravidanza include anche un’assistenza prenatale adeguata, il mantenimento di una dieta sana, dell’esercizio fisico e persino l’abbandono di alcune abitudini, come le sigarette, i cibi crudi o quant’altro.

Tutto questo riguarda la tua salute generale ma, appunto come citato prima, è fondamentale anche non trascurare la salute dentale. Un problema che non ti aspetteresti della gravidanza è proprio il dolore o la sensibilità ai denti. Però adottando delle buone abitudini odontoiatriche e facendo delle visite dentistiche è possibile evitare il dolore e di conseguenza mantenere i denti e le gengive sane e forti.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Le cause delle malattie dentali durante la gravidanza

Chi non ha sentito parlare di nausee mattutine durante la gravidanza? Per non parlare dei piedi gonfi, mal di schiena o affaticamento. Il problema del dolore o della sensibilità dentale invece al contrario potrebbe coglierti alla sprovvista.

Inolre, anche se sembrerà assurdo, questo genere di sintomo è abbastanza comune nelle donne in gravidanza.

Infatti il corpo subisce dei cambiamenti, dovuti principalmente dagli ormoni. Questi cambiamenti potrebbero inoltre renderti vulnerabile alla placca dentale, causando in seguito il sanguinamento gengivale e varie infiammazioni, nota come gengivite da gravidanza (colpisce il 75% delle donne).

Alcune donne potrebbero addirittura sviluppare dei tumori causati dalla troppa placca. Anche se suona molto spaventoso in realtà si tratta semplicemente di escrescenze non cancerose sulle gengive.

Che sia cancerosa o meno, comunque in ogni caso hai una crescita eccessiva di tessuti che renderanno il tuo dente molto sensibile, rendendo difficile mangiare o bere. Per fortuna questi dolori scompaiono dopo il parto.

Sarai alla costante ricerca di cibi dolci durante la gravidanza, è fondamentale però che tu assuma anche dei cibi sani!

I trattamenti da fare ai denti durante la gravidanza

Fai la pulizia dei denti dal dentista perché elimina la sensibilità causata da troppa placca. Inoltre per evitare la gengivite da gravidanza il dentista potrebbe anche consigliarti di avere pulizie professionali più frequenti come ad esempio ogni tre mesi anziché sei.

Ottieni trattamenti più specifici, in caso di tumore se necessario perché interferisce con la masticazione.
In questo caso il medico potrebbe consigliarti la rimozione che non potrà comunque essere svolta fino al secondo o terzo trimestre. Questa procedura prevede l’anestesia locale per intorpidire l’area intorno alle gengive.

In casi estremi dove il tumore non riesce ad essere tolto e di conseguenza il dente salvato, si consiglierà la rimozione del dente, sostituito con un impianto dentale in seguito. La procedura può essere svolta solo dopo il secondo trimestre.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Rimedi casalinghi al dolore

Nel caso il tuo dentista dovesse spostare la vostra visita o il trattamento per un qualsiasi motivo e hai bisogno di alleviare il tuo dolore, ci sono dei rimedi casalinghi che potresti seguire nel mentre!

Ad esempio iniziando a capire quali sono i cibi che ti provocano la sensibilità o il dolore dentale e quindi evitarli. Capita che molte donne scoprono che la loro sensibilità è dovuta a cibi e bevande troppo calde e invece altre perché troppo fredde.

Da evitare i collutori che contengono l’alcol perché potrebbero aumentare il dolore. Al contrario se si fanno dei risciacqui con acqua tiepida e sale ti daranno sollievo al gonfiore e all’infiammazione limitando anche la sensibilità dentale. Un’altra soluzione è fare risciacqui con il bicarbonato o infusi di the verde.

In caso di forte dolore contatta il medico telefonicamente e chiedi se è possibile assumere qualche farmaco antisettico o antidolorifici come il paracetamolo.

Sensibilità e malattie dentali durante la gravidanza: come prevenire

  • Non trascurare le cure dentistiche. Ti sentirai più stanca e affaticata, sarà quindi più facile andare a letto senza magari lavare i denti. Ma non farlo! Mantieni una buona routine lavandoti i denti almeno due volte al giorno e passa il filo interdentale.
  • Bevi molta acqua e se rimetti, risciacquati molto bene la bocca. Ti aiuterà a rimuovere l’acido dello stomaco dai denti. E per quanto possa sembrare un doppio senso, evita di lavarti i denti almeno per un’ora dopo aver rimesso. Il livello di acidità in bocca aumenta dopo il vomito quindi spazzolarli potrebbe rovinarli.
  • Avvisa subito il tuo dentista della gravidanza fai una visita di controllo per capire se hai bisogno di pulizie più frequenti.
  • Limita o addirittura evita i cibi zuccherati e i carboidrati. Se riesci adeguati a spuntini e snack sani come ad esempio verdure crude, cracker possibilmente integrali e della frutta.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Leggi anche:

E’ sinusite o mal di denti?

La bella stagione porta con se numerosi vantaggi: il tempo è bello, le giornate si allungano, i prati sono pieni di fiori… ma per chi soffre di allergie, quest’ultimo punto, non è proprio poi un gran vantaggio. Infatti gli allergeni primaverili possono causare infiammazioni nasali e portare a fastidiose sinusiti.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Cosa c’entra la sinusite con i denti

C’entra eccome. Oltre a tutto il resto, una sinusite può anche causare dolore ai denti. Ma come capire se il dolore che si sente è dovuto a un’infezione del seno o a un dente che ha bisogno di attenzione? Cerchiamo di scoprire insieme il perchè la sinusite può causare mal di denti.

La sinusite fa riferimento all’infiammazione dei seni, che sono passaggi pieni d’aria che si collegano all’area interna del naso. La maggior parte dei casi di sinusite sono il risultato di un’infezione delle vie respiratorie superiori, del comune raffreddore o dell’influenza. Come accennato in precedenza, i passaggi nasali possono anche infiammarsi a causa di allergie e ostruzioni al flusso di liquidi al loro interno. L’infiammazione da questi allergeni può causare dolore per l’aumento della pressione nei seni ostruiti e gonfi.

Ci sono diversi passaggi del seno, incluso il seno mascellare, che si trova dietro gli zigomi. Le radici dei denti posteriori superiori si trovano in prossimità del seno mascellare. Quando il liquido si accumula qui può esercitare pressione sui nervi che entrano nelle radici di questi denti. Il dolore associato a questa pressione può farsi sentire come se avessi mal di denti. Il dolore ai denti correlato a un’infezione del seno non è in realtà dolore ai denti; deriva da tutta quella pressione che si accumula all’interno della testa, ma è difficile per il cervello distinguere che tipo di dolore sta percependo.

Sinusite o mal di denti? Controlla i tuoi sintomi

Il dolore ai denti superiori è un sintomo abbastanza comune con la sinusite. Se non sei sicuro che il dolore ai denti che stai provando sia dovuto a un ascesso o a una semplice sinusite, una cosa che puoi fare è controllare i tuoi sintomi. I sintomi di un ascesso includono:

  • Dolore
  • Rigonfiamento
  • Arrossamento alle gengive
  • Cattivo gusto in bocca
  • Febbre

Al contrario alcuni sintomi di sinusite sono:

  • Naso chiuso o che cola
  • Mal di gola
  • Tosse
  • Febbre
  • Dolore pulsante o “pesantezza” dietro gli zigomi
  • Male alla testa
  • Male alle orecchie
  • Aumento del dolore quando si alza e si abbassa la testa

Un mal di denti legato a una sinusite di solito genera dolore su entrambi i lati del viso. Prova a chiudere la bocca e premere sui denti. Se non senti un dolore immediato e intenso, è molto probabile che il dolore sia dovuto a una sinusite.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Controlla il tuo passato

Se in passato hai già avuto mal di denti durante una sinusite, è molto probabile che lo sia ancora. Se sei soggetto a infezioni sinusali stagionali, può essere utile iniziare un diario sulla salute personale dei tuoi sintomi in modo che tu e i tuoi medici possiate determinare meglio la cura e il trattamento adeguati.

Consulta il tuo dentista

Indipendentemente dalla causa del tuo dolore, non stai bene e percepisci che qualcosa non va. Il dolore ai denti potrebbe non essere correlato alla sinusite, motivo per cui dovresti prima fissare un appuntamento con il tuo dentista se il dolore persiste. 

Il dentista potrà anche fare delle radiografie con l’intento di escludere malattie dentali come fonte del problema. A quel punto, se si esclude una causa dentale per il mal di denti, allora è il momento di consultare un medico che valuterà al meglio su come curare la sinusite.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Prendi prima un po’ di tempo

Il dolore ai denti correlato alla sinusite spesso diminuisce o cessa del tutto dopo alcuni giorni. Se il problema è dato invece da un dente, non ci saranno miglioramenti col passare del tempo. Il dolore persistente ai denti può indicare la presenza di altri fattori come:

  • Malattia parodontale
  • Bruxismo o digrignamento dei denti
  • Carie
  • Ascessi dentali

Un esame approfondito darà nel caso l’opportunità di diagnosticare cosa sta succedendo e riportarti rapidamente a una vita senza dolore.

Leggi anche:

Gli impianti dentali sono la tecnica d’eccellenza dell’odontoiatria per migliorare il proprio sorriso. Sono moderni e sicuri… ma come scegliere il migliore implantologo?

Gli impianti dentali sono un modo per sostituire i tuoi denti a causa di edentulia totale o parziale, oppure per un semplice fatto di estetica.

Infatti molti pazienti optano per questa soluzione sia per quando vogliono sostituire un singolo dente o un’intera arcata.  Al termine dell’operazione potrai vedere una protesi dall’aspetto naturale e perfettamente funzionante.

Però, questo genere di processo richiede anche un ottimo livello di conoscenza del settore oltre alla grande abilità.

Molte persone sono giustamente intimorite di non trovare l’implantologo giusto.

Infatti è molto importante trovarsi un professionista davanti durante l’operazione. Perché sarà in grado di garantirti un guadagno a lungo termine oltre a un ottimo risultato.

Pertanto, quando si è alla ricerca di un impiantologo è necessario porsi determinate domande.

Molte condizioni devono essere soddisfatte per un trattamento eccellente come la corretta valutazione della densità e vitalità dell’osso mascellare per supportare gli impianti. Oppure l’inserimento adeguato dei perni nell’osso in una posizione precisa.

Un fallimento a livello chirurgico molto probabilmente causerà il fallimento degli impianti, causando nel processo danni permanenti alla bocca e al viso.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Suggerimenti per scegliere il migliore implantologo


Un odontoiatra può scegliere la sua specializzazione del settore.  Eseguendo un’istruzione e una formazione aggiuntiva nel campo di loro preferenza. Potrebbe essere un esempio quello dello specialista parodontale, che dovrà sottoporsi a una formazione aggiuntiva sulla salute e il trattamento delle gengive. 

Per quanto riguarda, lo specialista in implantologia dentale anch’esso dovrà avere un’adeguata formazione ed esperienza nella procedura.

È normalissimo chiedere l’esperienza professionale dello specialista nel campo durante la consultazione.

Potrebbe essere anche che lo specialista abbia un sito web dal quale poter leggere e capire dove ha studiato e che tipo di istruzione aggiuntiva ha seguito: ad esempio presso Studio Cannizzo disponiamo di numerosi professionisti specializzati in implantologia dentale.

La consulenza per gli impianti dentali


In genere un implantologo specialista nel settore chiederà sempre di fissare una consulenza personale per capire la tua storia dentale e fare radiografie ed esami. In questo modo potrà anche incoraggiare il paziente a venire a visitare la propria clinica per una consulenza esperta approfondita per un eventuale e futuro impianto dentale.

È importante sapere che una diagnosi fatta in modo eccellente e delle raccomandazioni esatte possono essere fornite dagli specialisti solo quando vedono il paziente di persona.

Non ti daranno mai consigli solo tramite chiamata o online. Per questo motivo cerca dentisti implantologi che offrono prima delle consulenze.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Il modo di dare informazioni e il budget


Un dentista specializzato in implantologia come per qualsiasi ambito risponderà sempre alle vostre domande e fornirà sempre il quantitativo di informazioni necessarie.

Potrebbero quindi anche fornire una descrizione molto più approfondita della procedura e della tecnica, per metterti subito al corrente di quello che dovresti fare.

Inoltre è molto importante che tu dica subito tutte le tue preoccupazioni, in modo tale da poter ascoltare i suoi consigli e da poterle quindi prendere in considerazione durante l’anestesia. Se non c’è chiarezza, non esitate a fare domande. 

Per quanto riguarda il budget, ti può spiegare e chiarire l’intero costo dei loro impianti dentali.

Per i pazienti che cercano opzioni a basso costo, gli specialisti sono in grado di offrire delle opzioni di finanziamento in grado di adattarsi al budget. 

In caso potresti porre domande per quanto riguarda opzioni alternative di protesi dei denti come ponti, protesi totali e parziali

Ultime cose da considerare

  • Una delle cose importanti da considerare sono i loro orari e la loro idoneità con i tuoi programmi giornalieri.
  • La distanza da casa allo studio dentistico, per comodità.
  • Se gli impianti dentali costano con l’assicurazione
  • La disponibilità che può dare lo specialista per i servizi di emergenza e che tipo di servizi di emergenza potrebbe offrirti.
  • Stando al tuo budget, cercare di capire il costo esatto e se c’è altro da aggiungere.
  • Quanto tempo di attesa c’è per gli appuntamenti in sala d’attesa.
  • In fine non per importanza, la competenza del personale e degli specialisti nel rispondere alle domande.

Leggi anche:

Una cisti mucosa orale, chiamata anche mucocele, è un punto gonfio all’interno della bocca apparentemente innocuo. Ma è buona norma farlo controllare, soprattutto quando diventa fastidioso.

Sintomi del mucocele

I mucoceli si presentano all’interno delle labbra inferiori, delle gengive, del palato o sotto la lingua. Quelli presenti nella parte inferiore della bocca sono chiamati ranule. Questi sono rari, ma poiché sono più grandi, possono causare più problemi con la parola, la masticazione e la deglutizione.

Il mucocele può avere queste caratteristiche:

  • morbido, tondo o a forma di cupola
  • mobile e indolore
  • superficie perlata o di colore bluastro
  • diametro tra i 2 e i 10 mm

Cisti mucose orali, le cause

Ma da dove arriva una mucocele? Si concentra soprattutto su una piccola ghiandola salivare. Ecco nello specifico cosa succede.

La tua saliva si sposta dalla ghiandola salivare attraverso minuscoli tubi (dotti) nella tua bocca. Uno di questi condotti può danneggiarsi o ostruirsi. Questo può accadere ad esempio se ti mordi o succhi ripetutamente il labbro inferiore o la guancia. Anche subire un trauma in faccia può danneggiare uno di questi dotti. 

Cosa succede una volta che il dotto viene danneggiato? Il muco fuoriesce, si accumula, e provoca un gonfiore simile a una ciste: in questo caso il dotto è di norma otturato.

Alcune altre cause comuni includono:

  • Una lesione potrebbe causare gonfiore o infiammazione alla ghiandola salivare e portare all’accumulo di muco.
  • Piercing: le cisti possono formarsi a causa di un’infezione, specialmente con il piercing al labbro. Dovresti far eseguire i piercing da un professionista con strumenti puliti e sterili per evitare infezioni.
  • Danni causati dai denti: non prendersi cura dei propri denti può portare a un accumulo di batteri. I batteri possono bloccare le ghiandole salivari e portare a cisti.
gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Diagnosi del mucocele

Il tuo medico potrebbe essere in grado di dire che hai un mucocele solo guardando la tua bocca. 

  • Biopsia: il medico preleverà un minuscolo campione della cisti e lo invierà a un laboratorio per una analisi dettagliata.
  • Ultrasuoni: utilizza le onde sonore per mostrare le immagini dell’interno della cisti sullo schermo di un computer.
  • Tomografia computerizzata (TC): questa è una serie di raggi X presi con diverse angolazioni; messi insieme, danno al medico un’immagine più dettagliata della cisti.

Cura e trattamento per il mucocele

I mucoceli spesso scompaiono senza trattamento. A volte diventano più grandi dando molto fastidio. Non cercare di toglierli da solo ma consulta il tuo medico o il tuo dentista per un consiglio esperto.

Questi sono i due tipi di trattamento più comunemente utilizzati da un medico o un dentista:

  • Rimozione della ghiandola. Il dentista o il medico possono utilizzare un bisturi o un laser per rimuovere la ghiandola salivare. L’anestesia locale intorpidisce il dolore.
  • Aiutare a formare un nuovo condotto. Chiamata marsupializzazione, questa tecnica aiuta a formare un nuovo dotto e aiuta la saliva a lasciare la ghiandola salivare.

Il dentista nelle fasi del trattamento:

  • Disinfetta la zona
  • Mette un punto attraverso il mucocele e fa un nodo
  • Espelle delicatamente la saliva
  • Rimuove il punto dopo circa una settimana

Concludendo

Le cisti del mucocele sono più spiacevoli che dannose, ma dovresti comunque consultare uno specialista per rimuoverle. Possono anche tornare dopo la rimozione e potrebbe esserci dolore subito dopo l’esportazione.

Fai attenzione quando le cisti possono comparire e cerca di evitare la tentazione di succhiarti la guancia o morderti il ​​labbro quando compaiono. Se noti una ciste o una massa in bocca o hai difficoltà a deglutire o parlare, chiama il medico o il dentista per impostare il giusto trattamento.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Leggi anche:

Chi è esattamente un igienista dentale e cosa fa nello specifico?

Chi è un igienista dentale?

Gli igienisti dentali hanno una grande importanza sia sull’odontoiatria generale che sull’ortodonzia, quindi prendiamoci un momento per saperne di più sulla loro figura e sul loro ruolo. Gli igienisti dentali sono professionisti autorizzati che lavorano con i team dentali per aiutare i pazienti a mantenere e migliorare la loro salute orale. Lavorano insieme ai dentisti per fornire i servizi di assistenza preventiva necessari e ottimizzare gli appuntamenti per migliorare l’esperienza complessiva del paziente.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Cosa fa un igienista dentale?

Un igienista dentale esegue esami sui pazienti, offre suggerimenti per la cura preventiva e fornisce istruzione sulla salute orale. Possono utilizzare vari strumenti e tecniche, inclusi dispositivi di lucidatura per rimuovere le macchie e macchine a raggi X per scattare immagini. Gli igienisti dentali possono anche:

  • Pulire i denti di un paziente rimuovendo tartaro, placca e macchie.
  • Applicare un trattamento al fluoro o sigillanti per proteggere i denti.
  • Valutare la salute orale di un paziente e condividere i risultati con un dentista.
  • Documentare i risultati e i piani di trattamento nella cartella del paziente.

Uno dei servizi chiave forniti da un igienista dentale è l’istruzione. Possono insegnarti come spazzolare e usare il filo interdentale correttamente, discutere di come la dieta può influire sulla tua salute orale e persino suggerirti strumenti migliori per l’igiene orale per le esigenze specifiche di un paziente. 

Come si diventa specializzati in pulizia e salute orale?

Poiché tutti gli igienisti dentali devono essere autorizzati, è necessario completare determinati studi. Devono ottenere almeno un diploma e indipendentemente dalla laurea ottenuta, è necessario completare corsi specifici, tra cui etica medica, anatomia e parodontologia. Ci vogliono circa tre anni per completare i corsi richiesti.

Una volta completata la formazione richiesta, si può ottenere la licenza attraverso esami scritti e pratica. Inoltre, gli igienisti dentali autorizzati devono completare la formazione continua per mantenere il loro status.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Perché l’igiene dentale è importante?

Esistono forti connessioni tra la salute orale e la salute generale. Condizioni di salute croniche, come il diabete e le malattie cardiache, mettono a rischio maggiore di sviluppare malattie gengivali, carie e perdita dei denti. Fortunatamente, questi problemi sono prevenibili con un’adeguata igiene orale, inclusi regolari controlli dentistici.

Quando visiti il ​​dentista per un controllo e la pulizia dei denti, il tuo igienista elimina i batteri dalla tua bocca, dandoti essenzialmente un nuovo inizio. Cercano anche segni di problemi e ti consigliano sui passaggi che puoi intraprendere per migliorare la tua salute orale. Prevenire è particolarmente importante se hai una condizione di salute cronica che ti mette a rischio.

Al tuo prossimo appuntamento per le cure preventive, da Cannizzo Studio di Milano, i nostri igienisti dentali sono pronti a lavorare con te per mantenere o migliorare la tua salute orale.

Se devi fare un controllo di routine e una pulizia dei denti professionale, è il momento perfetto per entrare e incontrare uno dei nostri igienisti dentali. 

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Leggi anche:

Una buona base per una salute dentale viene costruita non appena il bambino impara le buone abitudini orali.

10 consigli per la salute dei denti dei bambini

La cattiva salute orale in queste fasi iniziali dello sviluppo del bambino favorirà la carie e altri problemi dentali nei prossimi anni. D’altra parte, un’adeguata cura dentale garantirà al tuo bambino denti forti e sani, anche negli anni a venire. Iniziare bene darà loro la possibilità di migliorare la loro salute orale. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per la salute orale che ti guideranno sulla strada giusta per garantire la migliore salute dentale al tuo bambino.

Sii un Modello

I bambini seguono le persone intorno a loro e traggono le loro abitudini, quindi è importante essere un buon modello e dimostrare loro buone abitudini orali. Spazzolare e usare il filo interdentale con i tuoi bambini li aiuterà a prendere quelle sane abitudini fin dalla tenera età: rendila una routine e incoraggia anche loro a seguirla.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Lavare almeno due volte al giorno

Una delle cose più importanti che devi insegnare ai tuoi figli è spazzolare i denti regolarmente. Quando sono giovani, puoi lavargli i denti e man mano che crescono, devi supervisionarli per verificare se lo stanno facendo nel modo giusto. I tuoi bambini devono lavarsi i denti due volte al giorno per almeno 2 minuti per una buona salute orale.

Dopo lo spazzolino, usa il filo interdentale

Devi insegnare a tuo figlio l’importanza dell’uso del filo interdentale e insegnargli il modo corretto. Puoi anche portare tuo figlio dal medico pediatrico in modo che possano mostrare il modo migliore di usare il filo interdentale evitando il rischio di farlo male.

Dì no ai dolci

Secondo i dentisti pediatrici, il consumo eccessivo di prodotti zuccherati come caramelle, cioccolatini, caramelle gommose e succhi non fa bene alla salute orale. Lo zucchero viene consumato dai batteri, che producono ulteriormente acido e indeboliscono lo smalto che porta alle carie.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Dieta sana

Una dieta sana non solo aiuta il corpo del tuo bambino, ma anche la sua salute orale. Una dieta sana consiste in frutta e verdura fresca insieme a bere abbastanza acqua, che mantiene il bambino idratato. Puoi dare loro frutta e verdura di stagione, in particolare carote, mele, ecc. Ciò ti aiuterà a mantenere la bocca pulita e libera da residui di cibo e placca.

Usa la giusta quantità di dentifricio

Quando i tuoi bambini raggiungono l’età di 3 anni, puoi iniziare a usare una buona quantità di dentifricio al fluoro che aiuta a prevenire la carie. Se al tuo bambino non piace il sapore del dentifricio, puoi provare diversi gusti. I bambini sono troppo piccoli per sciacquarsi e sputare e potrebbero ingoiare il dentifricio. Quindi, mostra loro come sciacquare e sputare il dentifricio.

Considera i sigillanti

Per denti sani dei bambini, parla con il tuo dentista pediatrico in merito alla possibilità di sigillare i denti del tuo bambino. Il trattamento sigillante può aiutare a prevenire carie e tartaro. Questo può essere utilizzato anche sui denti permanenti.

Parla del dentista

Parla ai tuoi figli di cosa possono aspettarsi dal dentista e spiega i vantaggi di visitare regolarmente la clinica dentale. Al momento della visita dal dentista, parla con il tuo dentista di qualsiasi salute orale che tuo figlio deve affrontare come affollamento, suzione del pollice, perdita dei denti e qualsiasi altra cosa ti colpisce.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Trattamenti al fluoro

Un modo semplice ed efficace per rafforzare i denti del tuo bambino è attraverso il trattamento con fluoro. Il modo più semplice per farlo è assicurarsi di utilizzare un dentifricio al fluoro per lavarsi i denti o con l’aiuto di un dentista pediatrico. Non tutte le varietà di dentifricio sono simili. 

Vai dal dentista regolarmente

Vai dal dentista regolarmente e porta con te anche i tuoi bambini. Mantenendo gli appuntamenti, puoi renderla un’attività normale per il bambino e loro la renderanno una routine. Il tuo bambino dovrebbe avere il suo primo appuntamento dal dentista entro 3 mesi dal primo dentino, e questo è molto importante per la salute orale di tuo figlio.

Conclusioni

Abbiamo sempre sentito gli anziani dire che “la salute orale dei bambini è importante quanto la loro salute fisica”. Questo vale per tutti i bambini. Devi sapere cosa sta mangiando e in che modo influirà sulla salute orale di tuo figlio. Se non stai attento, tuo figlio potrebbe soffrire di vari problemi ai denti in giovane età.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Leggi anche:

Gianpaolo Cannizzo, il miglior dentista cosmetico a Milano specializzato in faccette in ceramica e sbiancamento dei denti.

Sorriso da Vip a Milano

Un sorriso poco armonico, in cui i denti sono piccoli, non valorizza perfettamente un bel viso.

Grazie alle faccette dentali artigianali di Cannizzo Studio il sorriso verrà completamente trasformato diventando davvero un sorriso perfetto e naturale capace di abbagliare e di valorizzare pienamente il viso.

Artigianali e modellate su ogni viso sono la soluzione migliore per chi desidera un sorriso davvero unico, un sorriso da VIP!

Dentista cosmetico delle celebrità

Dovresti rivolgerti a Cannizzo Studio se stai cercando un dentista cosmetico a Milano. Il Dottor Gianpaolo Cannizzo è autore di molti sorrisi di successo e la sua esperienza con l’odontoiatria estetica si estende a celebrità e fan allo stesso modo. Se stai cercando un dentista cosmetico famoso a Milano, sei nel posto giusto!

L’odontoiatria cosmetica Cannizzo Studio a Milano, è specializzata in trattamenti di sbiancamento dei denti e faccette in ceramica, due dei modi più semplici e veloci per abbellire il tuo sorriso. Se sei interessato al “trattamento da star” offerto dal Dr. Cannizzo, contatta Cannizzo Studio oggi per la tua consulenza dentale iniziale.

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Il tuo sorriso vale e merita solo il meglio

Sorridere, tornare ad assaporare le cene come un tempo, sentirsi ancora giovani.
Una dentatura bella e sana è un requisito fondamentale per il benessere generale della persona e presso lo studio dentale estetica del Dottor Cannizzo a Milano sarà possibile ritrovarla, in un solo giorno e in totale relax.

Finalmente potrai avere un sorriso da VIP, grazie alle faccette in ceramica per denti. Contattaci per scoprire come avviene l’intervento, in totale professionalità e serenità.

Bastano pochi passaggi svolti in modo sapiente e meticoloso per regalarti un sorriso di successo e naturale che hai sempre sognato, un sorriso da VIP!

Per avere lo stesso loro sorriso basta infatti affidarsi a chi, con sapienza e competenza, da anni si dedica all’odontoiatria estetica d’eccellenza come il Dottor Cannizzo, uno dei dentisti estetici più rinomati di Milano. Molte star gli hanno affidato il loro sorriso e hanno ritrovato un sorriso perfetto e naturale, da palcoscenico. Lo stesso che in due sole sedute potrai ammirare orgogliosamente davanti allo specchio, senza più timore di mostrarlo.

Possiamo inoltre garantire a vita il nostro lavoro in quanto la ceramica utilizzata è lavorata a mano con precisione e cura minuziose per garantire sempre un risultato perfetto, davvero su misura del volto di ciascuno. Il sorriso dei tuoi sogni è già realtà, in poco tempo e in totale serenità

Trovare un dentista cosmetico a Milano

Milano è una città grande con molte opzioni per l’odontoiatria estetica. Cosa distingue Cannizzo studio dal resto?

Il dottor Gianpaolo Cannizzo, orgoglioso proprietario di Cannizzo Studio è una dentista molto ricercato e specializzata in trasformazioni di sorrisi! E’ la sua abilità a fare la differenza. L’esperienza di Cannizzo Studio assicura che ogni paziente esca dallo studio con denti più bianchi, più luminosi e più dritti.

Dopo aver esaminato i dettagli di ogni paziente, il Dr. Cannizzo e il suo team di Milano progetteranno internamente il tuo nuovo bellissimo sorriso. 

Contattaci per fissare una prima visita e valutare la soluzione più adatta in base alle tue esigenze!

gianpaolo cannizzo studio dentistico milano sorriso da vip

Vuoi avere finalmente il sorriso che hai sempre desiderato?

Contatta ora il Dr Cannizzo: avere un nuovo sorriso non è mai stato così facile

Leggi anche:

Quali sono le soluzioni migliori per innestare un impianto senza osso? esistono tre soluzioni principali, scopriamole con Cannizzo Milano

Continua a leggere

Che cos’è il curettage gengivale e quando occorre farlo?

Continua a leggere

Cosa fare in caso di forte mal di denti? in seguito troverai soluzioni naturali e non che fanno al caso tuo.

Continua a leggere