nome dei denti

Quali sono i nomi dei denti e qual’è la struttura delle arcate dentali? Scopriamo insieme i nomi, la posizione e la funzione dei nostri denti.

Nomi dei denti e struttura delle arcate dentali

I denti dell’uomo compongono sostanzialmente due arcate: quella inferiore, detta anche arcata mandibolare, e quella superiore, detta anche mascellare. L’arcata dentale a sua volta può essere divisa in due parti, ottenendo così due semiarcate che sono perfettamente simmetriche tra di loro. Ogni arcata, una volta compiuta la dentizione definitiva, è di norma composta da sedici denti, tutti con funzioni diverse.

Una volta caduti i denti da latte, normalmente in un uomo ci sono 28 denti visibili, 32 se contiamo anche i denti del giudizio. I denti del giudizio possono spuntare più tardi, ma è una situazione soggettiva, tanto che non sempre spuntano. Ricordiamo che i denti del giudizio, non migliorano né la masticazione né l’estetica dei denti.

Posizione e nome dei denti

I nomi dei denti sono associati alla loro posizione e alla loro funzione.

Incisivi
Sono i denti frontali dell’arcata e si trovano quindi nella posizione centrale. Sono in totale otto, quattro nell’arcata mandibolare e quattro nell’arcata mascellare. I denti incisivi hanno la funzione primaria di tagliare il cibo, favoriti dalla loro forma piatta e affilata.

Canini
I denti canini sono due per arcata e sono collocati tra gli incisivi e i premolari. Di norma sono leggermente più lunghi rispetto agli altri denti e hanno una forma piramidale. I canini dell’arcata superiore sono leggermente più grandi rispetto a quelli dell’arcata inferiore. La loro funzione è quella di strappare e sminuzzare il cibo, in particolar modo quello consistente come ad esempio la carne. Non a caso hanno una radice particolarmente lunga e resistente.

Premolari
Subito dopo i canini troviamo i denti premolari. I denti premolari sono otto in totale, quattro nell’arcata superiore e quattro nell’arcata inferiore. Questa tipologia di dente si sviluppa fin da subito in maniera definitiva, non seguono il processo della dentizione da latte. La loro funzione, essendo un dente dalla forma in parte piatta e in parte appuntita, è quella di “macellare” il cibo.

Molari
Sono i denti che chiudono le arcate. Abbiamo in totale 12 molari, sei per ogni arcata dentale. In base alla loro disposizione nell’arcata, sono identificati come primo, secondo e terzo molare. Il terzo molare è comunemente chiamato dente del giudizio e, come accennato prima, non sempre è presente. Il molare, per via della sua forma piatta, ha la funzione principale di triturare il cibo, in parti sottilissime che saranno poi inghiottite.

GUARDA I NOSTRI CASI CLINICI >>

Ora che hai scoperto la funzione e i nomi dei denti cosa aspetti? Contattaci per fissare una prima visita e valutare la soluzione più adatta in base alle tue esigenze!