Gummy smile

Gummy smile o sorriso gengivale: come risolvere questo inestetismo?

Gummy smile o sorriso gengivale: come risolvere questo inestetismo?

Sorridere: può sembrare un gesto semplice, ma purtroppo molte persone hanno rinunciato a compierlo a causa della loro dentatura, che provoca loro un profondo imbarazzo.

Il sorriso del resto è il nostro primo biglietto da visita e per questo è molto importante che sia armonioso e curato.

Nella clinica di Estetica dentale Cannizzo di Milano questo concetto è considerato imprescindibile. Per questo che ogni sorriso è valorizzato al massimo, per esaltare con esso tutto il viso e, in modo più ampio, tutta la persona.

Cos’è il gummy smile o sorriso gengivale?

Sono molte le cause che fanno sì che le persone smettano di sorridere liberamente e si limitino a sorrisi abbozzati e di circostanza, molte più di quanto non si possa credere.

Se denti gialli, macchiati o mancanti possono essere un motivo di imbarazzo lo è altrettanto avere un sorriso poco armonico, dalla linea troppo alta, che mostra in modo eccessivo la mascella dell’arcata superiore.

Questo sorriso è detto comunemente sorriso gengivale o gummy smile, più gergalmente sorriso cavallino data la somiglianza che si può riscontrare con il sorriso dell’animale, in quanto la componente gengivale prevale, determinando una mancanza di equilibrio fra il bianco dei denti e il rosa delle gengive, equilibrio che è invece presente in un bel sorriso.

Quali sono le cause del sorriso gengivale?

Il sorriso gengivale è un inestetismo piuttosto diffuso che può essere dovuto a molteplici cause. Queste sono le più comuni:

  • Eccessiva prominenza dell’osso mascellare.
  • Denti piccoli e poco evidenti, che causano una mancanza di equilibrio fra la componente dentale e quella gengivale.
  • Iperattività dei muscoli elevatori del labbro superiore, che fanno sì che venga mostrata una parte consistente di gengiva quando si sorride.
  • Morso profondo, ovvero quando gli incisivi dell’arcata superiore sporgono più del dovuto rispetto a quelli dell’arcata inferiore.
  • La presenza di un’eccessiva quantità di gengiva.

Una volta diagnosticata la presenza di questo inestetismo nel corso di una visita accurata e approfondita è bene rivolgersi a figure esperte e competenti che siano in grado di risolvere questa problematica nel modo meno doloroso e più efficace possibile.

Presso la nostra clinica abbiamo individuato soluzioni capaci di assicurare un ottimo risultato, per ritrovare un sorriso armonico e perfetto, in poco tempo e in totale relax.

Come correggere il Gummy smile?

Anche nei casi di sorriso gengivale più marcato ci sono soluzioni in grado di restituire armonia al sorriso in poco tempo e in totale serenità. Certi sorrisi non possono più aspettare, meritano di tornare a essere mostrati e non più nascosti.

Basteranno solamente 30 minuti per riportare l’armonia nel proprio sorriso e tutto questo in totale relax in quanto l’intervento verrà svolto in sedazione cosciente e dopo aver effettuato un’anestesia locale.

All’anestesia seguirà poi la gengivectomia estetica, che comporta un’incisione principale nella parte superiore della gengiva e altre incisioni secondarie inferiori per dare armonia alle varie parabole gengivali.

In questo modo verrà rimossa la componente gengivale in eccesso e il sorriso ritroverà l’armonia che persa.

Per valorizzare ancor meglio il sorriso verrà poi praticata un’incisione non visibile sotto il labbro a cui seguirà la lip repositioning, che consiste nel riposizionamento del labbro sulla linea su cui dovrebbe essere.

Questo consente di ottenere una piacevole estroflessione del labbro, capace di dare ancor maggior risalto al nuovo sorriso, finalmente perfetto e armonioso.

I sorrisi abbozzati hanno i tempi contati: dopo questo intervento tornerai a sorridere da subito e in totale serenità.

I vantaggi della gengivectomia per la riduzione del sorriso gengivale

La gengivectomia non è l’unica soluzione per la correzione del sorriso gengivale ma è indubbiamente quella che consente di ottenere maggiori benefici.

Si tratta infatti di un intervento sicuro e permanente a differenza, ad esempio, dell’inserimento della tossina botulinica. La tossina botulinica risulta la soluzione più semplice e meno invasiva ma che ha una durata limitata in quanto dopo 6 mesi circa bisogna ripetere l’iniezione per mantenere i benefici ottenuti.

L’altra soluzione che consente di beneficiare di risultati permanenti è un intervento di chirurgia maxillo-facciale, ma si tratta di un’operazione invasiva che richiederebbe dei tempi di ripresa di gran lunga superiori.

Dunque la gengivectomia abbinata al lip repositioning si rivela la soluzione che garantisce un risultato duraturo senza risultare troppo invasiva.

Per ottenere un risultato davvero perfetto a livello estetico, in linea con la filosofia DentalArte, si potrà poi procedere dopo circa un mese e mezzo, a guarigione dei tessuti molli avvenuta, all’applicazione delle faccette dentali artigianali. Queste ultime consentono di migliorare il sorriso sia a livello cromatico sia a livello di forma per renderlo davvero unico.

Perché un bel sorriso è salute, ma anche serenità, benessere e fiducia in se stessi. Tutti meritano di tornare a sorridere liberamente e senza più imbarazzo.

Quanto costa correggere il gummy smile?

Come descritto sopra sono molteplici le opzioni che permettono di correggere il sorriso gengivale e ciascuna di esse ha le sue peculiarità e i suoi vantaggi oltre ad avere un costo differente.

Alcune di queste richiedono un impegno economico maggiore. Altre invece, come ad esempio l’iniezione di tossina botulinica, non richiedono un particolare impegno economico però garantiscono anche una minor durata nel tempo.

Tale trattamento infatti deve essere ripetuto a cadenza semestrale perché i risultati non si perdano.

La correzione del sorriso gengivale con l’utilizzo di un intervento di gengivectomia rappresenta un buon compromesso fra mini-invasività e durata dei risultati. Consente di ritrovare il piacere di sorridere ad un costo proporzionale alla professionalità e alla qualità del servizio offerto, ma comunque accessibile.

Qualsiasi sia la soluzione per cui si decida di optare è sempre fondamentale affidarsi a persone esperte e competenti. Professionisti che siano in grado di assicurare il risultato desiderato. La competenza e la professionalità acquisite in anni di esperienza sul campo possono influire in modo anche importante sul costo dell’intervento di correzione del sorriso gengivale. Ma sono indubbiamente anche una garanzia dell’ottenimento dei risultati sperati.

Non in tutte le cliniche è effettuato questo specifico intervento. E’ molto importante, qualora si decida di effettuarlo, farlo presso una clinica che vanta già numerosi casi studio di successo. Quando si parla della salute della propria bocca è sempre bene affidarsi a chi quotidianamente si dedica a studiare ed applicare le tecniche più innovative.

La salute e il benessere del cavo orale sono fondamentali. Per questo è necessario dedicare loro l’importanza che meritano affidandosi a chi saprà valorizzarli al meglio, in totale sicurezza e serenità.

Contattaci per fissare una prima visita e valutare la soluzione più adatta in base alle tue esigenze!