Cura morso profondo

Cura morso profondo: è un problema che potrebbe intaccare la tua salute orale e fisica, però non è impossibile curarlo! Continua a leggere. Cannizzo Milano

Cura morso profondo

Il morso profondo sarebbe una condizione dei denti che riguarda sia la parte anteriore che quella inferiore.

Ad esempio, se i tuoi denti anteriori superiori scendono troppo sui denti anteriori inferiori, nel momento in cui chiudi la mascella, viene considerato disallineamento dentale.

Se i tuoi denti anteriori inferiori mostrano solo pochi millimetri è normale.

Ma nel momento in cui i tuoi denti superiori si sovrappongono ai denti inferiori per più di 4 mm, si potrebbe considerare benissimo un morso profondo.

Dal momento in cui scopri di avere un morso profondo, è bene curarlo. Questo perché potrebbe causarti dei problemi di salute orale e non solo, per lo più non indifferenti. Ad esempio potresti sviluppare piaghe sul palato e denti logori, o addirittura per la salute del tuo corpo, problemi alla spina dorsale.

Non preoccuparti, esistono una varietà di trattamenti disponibili per correggere un morso profondo.

Cura morso profondo: Cos’è?

Andiamo nello specifico, il morso profondo è un tipo di malocclusione.

Cosa significa? Questo sarebbe un termine dentale per un disallineamento tra i denti superiori e inferiori, compresi i molari posteriori.

Quindi possiamo definire morso profondo quando si verificano episodi di denti anteriori superiori che scendono troppo sopra i denti anteriori inferiori quando si chiude la mascella.

Insomma, quei denti inferiori che mostrano pochi millimetri o meno sono considerati un morso profondo.

Cosa lo causa?

Prima di capire quale cura serve per il morso profondo, capiamo come può svilupparsi.
In seguito un elenco, potrebbe essere solo un singolo problema o racchiuderne di più:

  • In primo luogo troviamo i problemi genetici;
  • Potresti avere il problema dei denti mancanti;
  • Delle lesioni alla mascella
  • La mascella troppo piccola;
  • Il morso forte che si è sviluppato dal digrignare i denti o dal serrare la mascella;
  • Infine, potrebbe non esserci abbastanza spazio in bocca per i denti permanenti.

Ricordiamo inoltre che un morso profondo non si sviluppa solo negli adulti, potrebbe essere molto comune anche in bambini e adolescenti.
Anzi secondo uno studio, potremmo addirittura affermare che 1 persona su 4 in cerca di cure ortodontiche è un adulto.

I sintomi

I sintomi più comuni che si possono sviluppare con un morso profondo sono:

  • La difficoltà a masticare;
  • La difficoltà a respirare;
  • Difficoltà a pronunciare determinate parole, quindi nel parlare tranquillamente;
  • Inoltre potresti essere maggiormente propenso a problemi dentali come la carie e la parodontite.
  • Potresti addirittura sviluppare problemi fisici, come ad esempio problemi alla colonna vertebrale.

Inoltre se non si correggerà il morso profondo, potrebbe portare ad ulteriori sintomi e complicazioni.

  • I denti inferiori ormai usurati, che richiederanno interventi dentali appositi per ritornare al tuo normale sorriso;
  • Piaghe o ulcere sul palato;
  • I denti storti, con impossibilità di essere curati finché il morso profondo non viene trattato;
  • lo sviluppo di un disturbo dell’articolazione temporo-mandibolare;
  • Problemi di gengive non indifferenti.

La cura del morso profondo eviterà tutti questi problemi.
Inoltre dal momento in cui ti verrà dato il giusto trattamento sospendere ad esempio l’utilizzo dell’apparecchio potrà portare a complicazioni ancora più gravi. Richiedendo un trattamento più costoso e invasivo.

Come trattarlo?

Cura morso profondo: ci sono differenti modi per trattarlo. Discutendone con un ortodontista o un dentista capirai quale potrebbe fare al caso tuo.
Ogni persona potrebbe richiedere un trattamento diverso, anche l’età del paziente può incidere particolarmente.

Ecco degli esempi di trattamenti:

  1. Rimozione del dente
    Il dentista potrebbe consigliarti di rimuovere alcuni denti per allineare nuovamente il morso. Rimuovendo quindi i denti della parte posteriore della bocca.
    I bambini potrebbero richiedere la rimozione di denti da latte o permanenti per facilitare l’allineamento.
  2. Apparecchi
  • I classici apparecchi: sono staffe installate denti, che il dentista stringerà alle visite.
  • I fermi: apparecchi rimovibili realizzati con fili e plastica.
  • Gli allineatori trasparenti: un’alternativa alle parentesi graffe.

Probabile che ti sarà necessario l’uso dell’apparecchio per diversi mesi o anni per correggere il morso profondo.

  1. Riparazione dei denti

Il dentista potrà optare per la riparazione dei denti posteriori. Includendo quindi l’aggiunta di impianti o la costruzione di denti usurati. Inoltre, potrà raccomandare metodi aggiuntivi.

  1. Chirurgia

L’intervento chirurgico alla mascella per correggere il morso profondo se è causato dalle ossa. Consigliato per gli adulti, che i loro denti saranno completi, più che per adolescenti e bambini in via di sviluppo. Richiedendo anche probabilmente apparecchi classici prima e dopo l’operazione. Chirurgia con degenza ospedaliera in anestesia generale. Il recupero sarà di diverse settimane.

Cura morso profondo: nei bambini e negli adulti

In base a quanto presto si interviene sul problema del morso profondo più sarà facile ritornare al normale sorriso.

Si potrebbe quindi iniziare la cura con degli apparecchi ortodontici nel caso di un bambino o di un adolescente. Perché durante il periodo dello sviluppo osseo è più facile recuperare il problema.

Potremmo quindi addirittura cancellare il problema di formazione di morso profondo. Nel peggiore dei casi potremmo almeno limitarlo.

Se invece per qualsiasi ragione il problema non può essere affrontato durante l’età infantile o adolescenziale, si potrà recuperare in età adulta. Quando i denti saranno al completo.

Negli adulti, l’operazione sarà leggermente più complessa.

 

Contattaci per fissare una prima visita e valutare la tipologia di intervento più adatto alle tue esigenze!