Come avere i denti dritti

Come avere i denti dritti. Per molte persone avere i denti dritti e ben allineati è un vero obiettivo da raggiungere. Scopriamo come fare.

Come avere i denti dritti

Avere tutti i denti dritti e perfettamente allineati in un sorriso armonico rappresenta l’idea di sorriso perfetto per eccellenza. Un non perfetto allineamento della dentatura è uno dei problemi estetici più comuni in molte fasce della popolazione.

L’ortodonzia è una branca dell’odontoiatria. Essa ha lo scopo di migliorare l’occlusione della mandibola anche mediante il raddrizzamento dei denti. Quando parliamo di ortodonzia, non parliamo più di qualcosa rivolto quasi esclusivamente ai bambini come accadeva fino a qualche anno fa.

Raddrizzare i denti con l’apparecchio

Gli apparecchi dentali sono dispositivi dentali che utilizzano la pressione e il controllo per spostare e raddrizzare gradualmente i denti. I denti che sono disallineati o in una situazione di affollamento dentale, che hanno ampi spazi tra loro, per esempio, vengono spesso trattati con apparecchi ortodontici. Tra i metodi più condivisi su come avere i denti dritti, l’apparecchio fisso o mobile rappresenta un trattamento flessibile che si adatta al modo in cui i denti rispondono all’allineamento. L’unica alternativa comprovata all’apparecchio (invisibile e non) è la chirurgia della mascella, per la quale però non tutti i casi clinici soddisfano i criteri necessari per accedervi, che prevedono sicuramente una situazione di partenza grave o complessa.

Cosa comporta una dentatura disallineata

Il non perfetto allineamento dei denti non porta soltanto a problematiche di tipo estetico ma soprattutto di natura medica. Un’occlusione sbagliata ha ripercussioni anche a livello psicologico, così come nella postura, nell’alimentazione e la digestione. A livello ortodontico le problematiche sono diverse: dai semplici “denti storti”, un’occlusione non perfetta tra mascella e mandibola, sovraffollamento dentale.

La ricerca e l’innovazione tecnologica hanno permesso di risolvere gran parte di queste problematiche grazie ad apparecchi ortodontici sempre meno invasivi e sempre più performanti per donare denti dritti e allineati. In molti casi in cui non sia necessario procedere con l’impianto di un apparecchio fisso, si consiglia un apparecchio mobile o l’utilizzo di mascherine invisibili, come Invisalign.

Come avere i denti dritti con Invisalign

Alcuni modelli di apparecchio hanno il vantaggio di essere minimamente invasivi, causando un minimo disagio estetico. Invisalign è una rivoluzionaria terapia di allineamento dei denti. Grazie ad una tecnologia tridimensionale, viene visualizzato tutto il percorso che i denti del paziente devono seguire per ritornare in posizione corretta e donare denti dritti e perfetti al paziente. Vengono quindi realizzati una serie di mascherine trasparenti su misura. Ogni aligner dovrà essere indossato per un periodo di circa due settimane. Progressivamente i denti si sposteranno per raggiungere la posizione desiderata. In poche parole è un apparecchio per denti senza fili metallici.

Invisalign: è sicuro?

Sul web girano molte curiosità ma anche falsi miti riguardanti Invisalign: uno tra i più letti è che funziona solo se i denti sono leggermente storti. Il sistema Invisalign può sicuramente aiutare a raddrizzare i denti indipendentemente da quanto siano storti. In rari casi clinici è necessario un intervento ortodontico complesso, ma questo di solito è a causa di un grave disallineamento della mascella. In generale, quindi, i denti storti possono diventare perfetti e allineati usando Invisalign.

Contattaci per fissare una prima visita per a Milano e valutare la soluzione più adatta in base alle tue esigenze!