Cause e rimedi diastema

Analizziamo insieme le cause e i rimedi del diastema, ovvero lo “spazio visibile” tra due denti vicini.

Cause e rimedi diastema

Il diastema è un problema diffuso e comune, soprattutto in una dentatura provvisoria (i famosi “dente da latte”). Normalmente i denti definitivi, vanno a riempire tutto lo spazio a loro disposizione.

Che cos’è il diastema

Il diastema è quindi un vuoto presente fra i denti. Può essere più o meno esteso ed è un fenomeno tipico dei denti incisivi superiori.  E’ puramente un difetto estetico che non ha problematiche funzionali.

Nonostante tutto, è bene segnalare che coloro che hanno un diastema spesso si sentono in disagio soprattutto quando sorridono. Questo problema estetico per fortuna oggi è facilmente risolvibile con l’estetica dentale.

Quali sono le cause del diastema?

Prima di analizzare i rimedi del diastema, è importante conoscerne le cause.

Una prima causa può essere che il frenulo gengivale abbia un’attaccatura bassa. Di conseguenza si impedisce l’avvicinamento spontaneo dei denti, soprattutto degli incisivi. Da qui lo spazio fra gli incisivi frontali.

Un’altra causa potrebbe essere una sproporzione tra denti e mascella. Se la lunghezza dell’arcata dentaria è particolarmente ampia e i denti sono piccoli, ci saranno molte zone “vuote” a causa dell’impossibilità dei denti di coprire tutto lo spazio.

Anche la presenza di cisti dentali possono collegarsi alla presenza del diastema.

Quali sono i problemi causati dal diastema?

Il diastema è un problema puramente estetico ma che in rari casi può causare dei problemi. L’assenza del contatto fra i denti può facilitare traumi sulla papilla interdentale (ad esempio masticando), o può causare gengivite.
Cosa fare se si ha un diastema? Dipende da quanto ti disturba, è un problema estetico puramente soggettivo.

Quali sono i rimedi al diastema?

Faccette per denti

Un ottimo rimedio al diastema sono le faccette dentali. Le Faccette sono lamine sottilissime in ceramica o porcellana che sono applicate sulla dentatura originaria, ingrandendo di conseguenza il dente e riempendo lo spazio. Le faccette sono particolarmente indicate anche per coprire macchie e schegge.

Apparecchi dentale

Un classico rimedio al diastema è l’utilizzo di un apparecchio dentale (fisso o mobile), col fine di riallineare i denti. La soluzione è definitiva ma può richiedere diverso tempo, dai 2 mesi ai 2 anni.

Impianto dentale

Soluzione drastica al diastema è l’iserimento di un impianto dentale. Soluzione estrema, che conviene solo se tutta la dentatura è compromessa.

Corone dentali

Altra soluzione è quella della corona. Si copre il dente con corone artificiali (consigliato se i denti sono cariati).

GUARDA I NOSTRI CASI CLINICI >>

Contattaci per fissare una prima visita e valutare la soluzione più adatta in base alle tue esigenze!