Antiaging dentale

Antiaging dentale: una tecnica odontoiatrica che ti aiuterà a ringiovanire il tuo sorriso e la tua espressione facciale. Scopriamo come! Cannizzo Milano

Antiaging dentale

Le lancette del tempo, potrebbero far invecchiare la tua pelle o i tuoi denti prima del previsto. Come per il viso esistono delle tecniche per ringiovanirlo, anche per quanto riguarda la dentatura oggi è possibile! L’antiaging dentale è ciò che potrebbe fare al caso tuo.

Con l’odontoiatria antiage, puoi ottenere dei risultati sorprendenti togliendo anni al tuo aspetto. Consideriamo alcuni fattori, per prima cosa.

Capiamo come cambia il tuo sorriso con l’avanzare dell’età:

  • Le gengive che si ritirano;
  • I denti inizieranno a diventare gialli (specialmente se consumi caffè o tabacco);
  • La perdita o lo spostamento dei denti;
  • I denti che si consumano;
  • La perdita di massa ossea;
  • Produzione di meno saliva, che equivale a più problemi dentali.

Ricorda sempre che i tuoi denti sono la base del tuo viso. Prenditene sempre cura al meglio considerando i trattamenti antiage che ti consigliamo.
Andiamo a scoprire in seguito in modo più dettagliato quali sono i problemi che potrebbe causare l’età e quali rimedi prendere in considerazione.

In che modo l’invecchiamento dentale può danneggiare i denti?

Sapevi che il colore, la forma e le dimensioni dei tuoi denti possono darti più anni di quanti tu ne abbia effettivamente? Ovviamente già sappiamo che con il passare degli anni il nostro viso e il nostro corpo muta. Di conseguenza anche i nostri denti.
Potrebbero emergere anche per problemi personali come ad esempio digrignamento notturno, la mancanza di cure preventive, l’assunzione di farmaci e quant’altro.

Quali sono i modi in cui la dentatura può risultare più vecchia?

  • Bocca e labbra: alcuni pazienti hanno i denti inclinati verso l’interno oppure hanno denti asimmetrici.
    Questa situazione dentale può portare ad avere delle labbra più irregolari e sottili.
    Nessun problema, si potrà prendere in considerazione il laser o il rimodellamento delle gengive.
  • Mascella: talvolta, invece, l’invecchiamento fa sì che la mascella si restringa. Facendo risultare il sorriso meno pieno. In questo caso la soluzione sarà, applicare delle corone, che effettivamente potranno far risultare il tuo sorriso più pieno e una mascella più ampia.
  • Denti più corti: questa situazione renderà il tuo viso più squadrato.
    Si presenta solitamente quando si ha un problema di digrignamento notturno o l’assunzione di bevande scure e altri cibi che possono macchiare i denti. Col tempo si potranno accorciare.
  • Denti scoloriti: A differenza delle situazioni precedenti, questa si può presentare più spesso anche nei pazienti più giovani. Ma è risolvibile con lo sbiancamento dentale e l’utilizzo di un dentifricio specifico.
  • Vecchie otturazioni in argento: Avere questo genere di otturazione di colore argento, potranno farti sentire a disagio, facendo notare la differenza del dente. Ma nessun problema, potranno essere sostituite semplicemente con un’otturazione dentale del colore dei tuoi denti!

Antiaging dentale: può davvero cambiare l’espressione del viso?

L’odontoiatria antiage utilizza procedure odontoiatriche cosmetiche. E come spiegato già in precedenza potrà cambiare non solo l’aspetto estetico del tuo sorriso, rendendolo più ampio e luminoso ma anche l’espressione del tuo volto risulterà molto più giovanile.

Citiamo alcune procedure odontoiatriche che potranno essere messe in pratica in un trattamento antiage:

  • L’uso delle faccette in porcellana;
  • L’inserimento delle Corone;
  • Potresti aver bisogno di otturazioni non metalliche;
  • Impianti dentali;
  • Sbiancamento dei denti.

Inoltre, potrebbe capitare che alcuni casi richiedono più di un trattamento citato.
Nei seguenti paragrafi spieghiamo in modo più approfondito le tecniche più utilizzate.

Antiaging dentale: sbiancamento

Uno dei problemi più comuni che la maggior parte delle persone vuole migliorare è il colore dei propri denti.

Il primo consiglio che possiamo darti è quello di ridurre il consumo di caffeina. Specialmente se assumi caffè tutte le mattine o più volte al giorno.
Tuttavia, questa abitudine quotidiana distrugge anche i denti, causando macchie che ingialliscono i denti.  Questo genere di trattamento dura solamente venti minuti e si svolgerà in non più di tre sedute.

Dovrai però proseguire il termine del trattamento a casa, indossando delle mascherine solitamente per tre notti. Le mascherine hanno lo stesso sistema di sbiancamento di quello utilizzato in studio. L’unica differenza è che verrà utilizzato meno perossido di idrogeno.
Col passare dei giorni, il dente assumerà un colorito diverso e migliore.
Il trattamento non è assolutamente doloroso, l’unica controindicazione è la sensibilità dentale che avrai per i tre seguenti giorni.

Correzione dei denti storti

Se pensi che una bocca composta solo da denti bianchi e dritti sia fuori portata, ripensaci!
Oggi, molti dentisti con l’antiaging dentale possono offrirti corone, incollaggi e faccette per correggere la lunghezza, la spaziatura e la superficie irregolare dei denti.

Le corone aiuteranno a coprire il dente e a offrire un dente nuovo e perfetto.
Le faccette invece ti ricoprirà solo l’esterno del dente con una superficie in porcellana.
Entrambe le procedure cosmetiche sono di lunga durata e creano un nuovo sorriso dall’aspetto giovanile all’istante.

Per raddrizzare i denti, potresti optare per un classico apparecchio. Oppure esistono gli apparecchi trasparenti, facili da applicare, e ovviamente invisibili! Sono una serie di vassoi in plastica che spostano gradualmente i denti nella posizione corretta.

Contattaci per fissare una prima visita e valutare la tipologia di intervento più adatto alle tue esigenze!